PILLOLA nr.21

RADIO

Quando ho detto che la radio nuova che ho preso costava qualcosa comecinquanta pacchetti di sigarette, ecco, in qualche modo, era come se cercassi di giustificare un simile investimento. Giustificazione impossibile visto che oggi esistono radio che costano come un pacchetto di sigarette. Giustificazione impossibile per una radio mono, intendo mono non stereo con due casse che emettono segnali differenti, in stereofonia, appunto. Una radio senza nemmeno chessò, cinque tastini per memorizzare le frequenze preferite, ma una grossa manopola, per selezionarne una alla volta. Cinquanta pacchetti di sigarette, ed, evidentemente, ero anche in imbarazzo a dirlo, e i sorrisini che incontravo non mi aiutavano certo  a far svanire i sensi di colpa ne tantomeno a a giustificare con una logica razionale l’acquisto, così da rendersi necessario classificare la spesa come sfizio, per placare la coscienza e sentirmi vivo e consapevole di una scelta irrazzionale, io, che non fumo nemmeno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...