PILLOLA nr.74

TROVATO due
Grazie a Paolo Nori

Le affinità letterarie di Serge erano con i grandi autori delle avanguardie degli anni Venti, molti dei quali erano suoi amici personali: Pil’njak, Zamjatin, Sergej Esenin, Majakovskij, Pasternak, Daniil Kharms (che era suo cognato), Mandel’shtam, e non con i realisti, come Gor’kij (suo parente per parte di madre) o Alexej Tolstoj.

Victor Serge, IL CASO TULAEV, Fazi Editore, Roma, Prima edizione: maggio 2005, introduzione di Susan Sontag, traduzione dal francese di Robin Benatti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...