PILLOLA nr.115

ACARI

“”…Le due specie di acari che vivono sul volto degli umani sono il Demodex Follicolorum e il Demodex Brevis. I primi sono reperibili all’interno dei pori e dei follicoli piliferi mentre la seconda specie si trova maggiormente in profondità all’interno delle ghiandole sebacee (…) Questi acari sono artropodi e come tali i loro parenti più stretti sono i ragni e le zecche. I Demodex hanno otto zampe corte e pelose e il loro corpo è allungato e simile a quello di un verme. La ricerca statunitense ha dimostrato, come avevano già fatto precedenti studi, che circa il 14 per cento delle persone ha acari visibili sul volto, aggiungendo però a questo dato il reperimento di Dna di Demodex su ogni viso esaminato. Questo significherebbe che nessuno ne è immune con una popolazione che può variare da alcune centinaia ad alcune migliaia (…) Inoltre non si sa molto nemmeno del modo in cui si riproducono, mentre è noto che altre specie di acari hanno comportamenti riproduttivi che vanno dall’incesto e al cannibalismo sessuale fino al matricidio e al fratricidio. I Demodex invece hanno abitudini meno estreme e, a quel che sembra, escono dai pori la notte per accoppiarsi e fare poi ritorno al punto di partenza (…) Secondo Megan Thoemmes, a capo della ricerca, l’unica cosa certa riguarda le uova che depongono. Abbiamo filmato una femmina di Demodex che deponeva un uovo (video disponibile su Youtube) sul bordo del poro nel quale viveva. Le loro uova sono molto grandi, da un terzo a metà delle dimensioni del loro corpo e per questa ragione è presumibile che ne depongano una alla volta. Inoltre questi artropodi sono privi di ano, ma ciò non vuol dire che accumulino scorie inutilizzabili all’interno del loro corpo. Pare infatti che per questi animali la morte giunga con una sorta di esplosione con il rilascio sul nostro viso di tutto ciò che non è mai stato digerito…””
dal post Micromostri, acari… di mercoledì 17 febbraio 2016 nel blog di Valdo Vaccaro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...