PILLOLA nr.161

BECCATO

“”… Altri preferiscono fare da soli andando a cercare direttamente nelle proprie letture qualche passaggio particolarmente significativo in sé, un bel giro
di frase, un pensierino oggettivamente interessante. Quello che conta è comunicare subito al mondo, tramite la voce di altri, il proprio momentaneo scatto
di sensibilità, l’emozione fuggente troppo bella per essere lasciata scorrere nel tutto indistinto. (…) penso tuttavia che sia un comportamento da contenere, da sorvegliare evitando di immettere nel sistema di circolazione culturale dei fattori
di genericità e confusione che sono sempre un pericolo soprattutto, va detto forte, per chi non ha strutture critiche abbastanza robuste con cui elaborare
tutte queste “pillole intelligenti” e farle funzionare veramente in un sistema cognitivo complessivo…””

Il rischio della reductio ad nullum fabiovolista / , Una ciancia cool, Mauro Portello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...